Lettera del Sindaco di Acerno al Questore di Firenze in merito al ferimento dell'artificiere della Polizia di Stato

Vito Sansone Sindaco di Acerno 3A nome di tutta la cittadinanza acernese esprimo la massima vicinanza al corpo della Polizia di Stato, in specie al gruppo artificieri. Il recente increscioso episodio che condanno fortemente, scuote le nostre coscienze ed anima un sentimento di gratitudine per quanti mettono a repentaglio la propria incolumità pur di garantire la sicurezza ai cittadini. Spero presto se ne accerti la matrice e che i responsabili siano assicurati alla Giustizia. Saremo grati di ricevere ulteriori notizie in merito alle condizioni di salute del sovrintendente Mario Vece, giovane figlio di questa terra che ha lasciato i suoi affetti senza mai dimenticarli né trascurarli per inseguire i suoi ideali al servizio dello Stato.
Distinti saluti.

Il Sindaco
Dott. Vito Sansone

DMC Firewall is a Joomla Security extension!

Utilizziamo cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su Accetto acconsenti all'uso dei cookie. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per conoscere i cookie che usiamo e per disabilitarli consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

Informativa sulla Policy Cookie Law