Divieto bruciatura di vegetali fino al 30 settembre 2019

Il responsabile dell’area tecnica RENDE NOTO
Richiamando l’ordinanza sindacale n. 9 del 10.07.2014, con la quale si disciplinava la combustione del materiale agricolo e forestale, ed in particolare il punto 8) a norma del quale “nei periodi di massimo rischio per gli incendi boschivi, come dichiarati annualmente dalla Regione Campania, la combustione dei residui vegetali agricoli e forestali è sempre vietata”
Si informa la cittadinanza che la regione campania ha dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi anno 2019 disponendo il DIVIETO ASSOLUTO di bruciatura di vegetali, loro residui o altri materiali connessi all’esercizio delle attività agricole nei terreni agricoli, anche se incolti, degli orti, parchi e giardini pubblici e privati, nonché la combustione di residui vegetali forestali fino al 30 settembre 2019
la cittadinanza e’ tenuta al rispetto di tale divieto
Acerno, lì 24.06.2019

Il Responsabile Area Tecnica
Ing. Carmine Landi

DMC Firewall is a Joomla Security extension!

Utilizziamo cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su Accetto acconsenti all'uso dei cookie. Per approfondire o opporsi al consenso di tutti o di alcuni cookie, consulta la cookie policy. Per conoscere i cookie che usiamo e per disabilitarli consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

Informativa sulla Policy Cookie Law